05 Mar
Hungry_Franky

Un tipo di dolce che volevo fare da tanto e che da amante della cannella sapevo avrei AMATO. Non ami la cannella? Niente scuse, provalo con il cacao.
Di certo non sarà un dolcetto da definire LEGGERISSIMO ma morbidezza e sapore vi daranno una GRANDISSIMA soddisfazione.

E a differenza delle ricette originali che potete trovare in giro qui non userete centinaia di grammi di burro e zucchero.
Non vi resta che cucinare, assaporare e magari fare una bella figura durante un pranzo, una cena  o una merenda con amici.
Dai, guardate che belli.

 

INGREDIENTI PER 6 PORZIONI.

PER L’IMPASTO

  • 300G di farina 00
  • 120 ml di latte parzialmente scremato
  • 35g di olio di cocco  (io ho usato questo di MyProtein)
  • 1 uovo intero
  • 80g di eritritolo (o altro dolcificante a ridotto o nullo contenuto calorico riproporzionato in base alla tipologia)
  • 7g di lievito di birra secco
  • aroma vaniglia qb
  • pizzico di sale

PER FARCITURA E TOPPING

  • 2 cucchiaini di cannella
  • un cucchiaino di eritritolo
  • un cucchiaino di olio di cocco fuso

 

Iniziamo setacciando farina, lievito, eritritolo e uovo leggermente sbattuto. Aggiungiamo a filo il latte – dove avremo disciolto un pò di aroma alla vaniglia – ed impastiamo incorporando poco per volta i 35g di olio di cocco ammorbiditi. Solo alla fine uniamo un pizzico di sale. Incordiamo per bene l’impasto ed otteniamo una sfera liscia ed omogenea che andiamo a lasciar riposare in ciotola (ben coperta con della pellicola alimentare) per circa due ore a temperatura ambiente.

Trascorso questo tempo di lievitazione non dovremo più affrontare altre fasi di riposo e potremo procedere alla lavorazione.
Portiamo il forno a 180° in modalità statica.
Mentre il forno raggiunge la temperatura adatta lavoriamo l’impasto dandogli una forma allungata e procediamo tagliando delle fettine sottili [vedi foto1]

foto1

Procediamo stendendo su delle carta forno ciascun “petalo” di pasta e spennelliamolo con un filo di olio di cocco fuso prima di cospargerlo con il mix di cannella e eritritolo che abbiamo precedentemente unito in una ciotolina. [vedi foto2]

foto2

Impiliamo ora 4 o 5 petali di pasta così composti e disponiamoli in uno stampo per muffin antiaderente o in silicone. Spennelliamo ancora con un goccio di olio di cocco e altro mix di cannella [vedi foto3] e procediamo con una cottura di circa 20′ a 180°.

foto3

Se vi dicessi che sono una bomba vera sembrerei davvero di parte quindi lascio a voi la palla e giudicate voi stessi. Iniziate a sfornare.
[Ma prima date un occhio a questo video e ammirate la morbidezza dell’impasto.]

*Valori nutrizionali indicativi per ciascun muffin.


carboidrati 39
proteine 7
grassi 8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *