13 Apr
Hungry_Franky

Ricetta di una pita kebab che non sia eccessivamente pesante e calorica ma altrettanto gustosa? La sfida me l’ha lanciata Sal, io posso dire di averla VINTA.
Con queste dosi otterrete 5 pita che potrete anche congelare.
 La farcitura è perfetta per 3 o 4 di queste.

INGREDIENTI:
– 500g farina 0\00
– 10 sale
– 15 olio
– 300 acqua
– 20 lievito fresco (o 7/10 secco)

PROCEDIMENTO
Impastate a mano per almeno una decina di minuti e lasciate poi riposare l’impasto in massa ben coperto per ALMENO un’oretta. Se necessitate di un ambiente un pò più caldo usate il forno spento con luce accesa.
Una volta trascorso questo tempo e lievitato l’impasto dividete in 5 palline da 150\160g circa l’una e poi stendete con il matterello a formare dei dischi.
🚨Attenzione a non schiacciare eccessivamente l’impasto che altrimenti in forno non gonfierà.
Disponete in teglia con carta forno e cuocete a 250° (statico) per 8\10’.
Vedrete come diventeranno dei palloncini.
Per farcire le nostre pita in modo leggero non potevo che ricorrere all’aiuto del Kebab di Pollo delicato e gustoso e leggero di Amadori con aggiuntadi:
– 
Lattuga
– Cavolo cappuccio rosso
– Pomodoro da insalata

La mia solita Salsa di formaggio spalmabile ma con aggiunta di erba cipollina e aglio, giusto per ricordare un pò la salsa yogurt classica.

👉🏼Tagliate con un coltello l’estremità della pita e vedrete che bella tasca appositamente creata per farcire con il nostro kebab.
Allora? Tutti d’accordo che ho vinto la sfida?
[ ℹ️ in questo link trovate la ricetta passo passo come storia in evidenza nel mio canale Instagram]

*macronutrienti stimati per una singola pita farcita come in foto
Contenuto creato in collaborazione con Amadori (ADV)


carboidrati 70
proteine 25
grassi 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *