22 Nov
Hungry_Franky

La pizza è sempre la cosa più goduriosa!
Se poi te la fai in casa – durante un weekend rilassante – ha tutto un altro sapore!
16h di lievitazione e cottura in forno elettrico di casa.

PER TRE PIZZE:

  • 500g di farina multicereali
  • 72%idr. con 360ml di acqua
  • 25g di lievito madre essiccato
  • 10g di sale
  • 4g di zucchero

 

Impasto, lascio riposare a temperatura ambiente 10h, divido in panetti. Lascio riposare ancora coperto per 5h, lavoro su un piano infarinato con farina di mais e stendo in teglia tonda per poi lasciare riposare ancora un’oretta.

Porto il forno a scaldare per molto (statico) fino a 250°/70° con già all’interno le altre teglie che userò per la cottura. Una volta pronto cuocio una pizza sul fondo del forno, nella teglia già calda, qualche minuto.

Sposto poi sopra nella griglia centrale e inforno la successiva nuovamente sul fondo.

Gestisco la cottura per una quindicina di min. In base a ciò che scegliete come condimento dovete gestire l’ultima fase di cottura. Ricordate di aggiungere affettati e mozzarella (affettati anche solo in uscita) solo dopo…i primi minuti unicamente con il pomodoro!

Non sono una studiosa di lievitati e sicuramente errori ne avrò fatti ma ragazzi…Che bontà!
Una bontà tale da farmi venire voglia di sperimentare e migliorarmi sempre più.

Per me oggi solo pomodoro, tonno, grana e cipolle cotte precedentemente sfumando con del vino! Una bomba ragazzi. Ora non avete scuse: buon “pizza party” dalla vostra Franky.

*Valori indicativi per una singola base per pizza senza pomodoro e condimento.


carboidrati 120
proteine 25
grassi 7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *